BITCOIN: ARRIVANO GLI ETF

BITCOIN: ARRIVANO GLI ETF

Dopo un'attesa pluriennale mercoledì 10 la SEC ha approvato la richiesta avanzata da 11 gestori di prodotti di investimento, per la quotazione di ETF (Exchange Traded Fund) sul bitcoin. Si tratta di una pietra miliare che rende più facile per i piccoli investitori retail affacciarsi al mondo delle criptovalute.

Dalla scelta della SEC di non fare appello contro la decisione del tribunale che aveva ritenuto sbagliato bloccare una precedente richiesta di ETF Bitcoin in ottobre, la valuta digitale ha registrato un rally di oltre il 70%. Tuttavia, Bitcoin stava già vivendo un anno stellare anche prima che l’approvazione dell’ETF diventasse quasi inevitabile, con un rialzo di oltre il 150% nel 2023 mentre continuava la sua ripresa dalle battute d’arresto del settore dell’anno prima.

Molti investitori istituzionali erano riluttanti ad abbracciare l’asset digitale durante la mania delle criptovalute del 2021, temendo che fosse un’altra bolla destinata a scoppiare, simile al boom delle dot-com e del settore immobiliare. La traiettoria dei prezzi di Bitcoin negli ultimi 5 anni ha avuto forti oscillazioni come dopo il fallimento di FTX. Le fluttuazioni dei prezzi di Bitcoin di solito sembrano essere influenzate dalla sua accettazione culturale e sociale come valuta digitale.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.