BLOCCHI NEI CANALI DI SUEZ E PANAMA: SFIDE GLOBALI

BLOCCHI NEI CANALI DI SUEZ E PANAMA: SFIDE GLOBALI

Attualmente, la catena di approvvigionamento globale è alle prese con blocchi nei canali di Suez e Panama, cruciali per il commercio marittimo. L'Autorità del Canale di Panama ha limitato il traffico a causa dei bassi livelli d'acqua, e gli attacchi Houthi nel tratto da Bab al-Mandab al Canale di Suez hanno spinto ad alternative più lunghe.

Questo crea preoccupazione tra i responsabili delle politiche, specie in concomitanza con la lotta contro l’inflazione. I prezzi di spedizione sono aumentati significativamente, il Freightos Baltic Index l indice di settore sui noli marittimi ha registrato un incremento del 93% nella settimana fino al 9 gennaio. Sebbene la situazione non raggiunga i livelli pandemici, future incertezze potrebbero impattare i contratti di spedizione annuali.

La persistente inflazione dovuta ai blocchi evidenzia uno squilibrio tra domanda e offerta, come discusso recentemente all’American Economic Association. Mentre la situazione richiede attenzione, la pressione in altre parti della catena di approvvigionamento sembra contenuta.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.