LA RINASCITA DEL NUCLEARE SPINGE I PREZZI DELL’URANIO

LA RINASCITA DEL NUCLEARE SPINGE I PREZZI DELL’URANIO

Dopo decenni di declino, l’energia nucleare sta vivendo una rinascita sia nel sostegno pubblico che nelle nuove tecnologie a disposizione. Mentre la minaccia del cambiamento climatico cresce, l’energia nucleare si presenta come una soluzione al trilemma energetico mondiale: un approvvigionamento energetico sicuro, conveniente e sostenibile. Negli Stati Uniti, il sostegno pubblico all’energia nucleare è ai massimi livelli degli ultimi 10 anni.

L’energia nucleare offre diversi vantaggi, inclusa la produzione senza emissioni di carbonio e la stabilità dell’approvvigionamento energetico. Se l’energia solare e eolica hanno il vantaggio di non produrre rifiuti tossici, la loro variabilità e l’immaturità dello stoccaggio a lungo termine limitano la loro scalabilità.

Inoltre, l’energia nucleare è sostenuta da infrastrutture esistenti, sebbene alcune centrali necessitino di modernizzazione. Le recenti scoperte relative alla possibilità di realizzare piccoli reattori modulari stanno riducendo i costi di costruzione. L’uranio, utilizzato nei reattori, è in aumento, trainato dalla crescente domanda di energia nucleare e dalla necessità di sicurezza energetica.

I prezzi dell’uranio Yellowcake sono saliti alle stelle, raggiungendo il livello più alto in oltre un decennio, con un aumento di oltre il 10% mese su mese. Questo aumento è stato guidato dalla crescente domanda di uranio da parte dei governi di Washington, Seul e Parigi, che cercano l’indipendenza energetica, estendendo la durata della flotta esistente di reattori nucleari e contemplando la costruzione di nuovi impianti, soprattutto dopo che i prezzi del gas sono aumentati.

Sebbene i prezzi dell’uranio non siano ancora tornati ai livelli pre-Fukushima, sono in rapida crescita, e alcuni analisti prevedono che potrebbero raggiungere circa 200 dollari la libbra entro il 2025.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.